lunedì 7 marzo 2011

Flammulina velutipes

Foot velvet

Flammulina velutipes è il fungo invernale per eccellenza.
Per sopravvivere al clima freddo si è dotato nel tempo di calzini neri vellutati.
A parte l’assurdo, è un fungo ricercato dai micofagi per zuppe e contorni.
In dettaglio è un fungo cespitoso dal cappellino lucido e appiccicoso con tempo umido e più asciutto con tempo secco.
Di piccole dimensioni, si trova su tronchi in prossimità di corsi d’acqua.
Il nome della specie velutipes rimanda alla caratteristica principale più evidente: piede vellutato.
Infatti la base del gambo è ricoperta di fitta peluria bruno nerastra, corta, che ricorda il velluto.

Nel 1993 colture di Flammulina velutipes hanno volato sullo Space Shuttle Columbia, al fine di determinare come i funghi sarebbero cresciuti in assenza di gravità. 
Come molti funghi lignicoli, in natura, il gambo è curvo vicino alla base, sviluppandosi poi verso l'alto, con il cappello più o meno parallelo al suolo affinchè le spore cadano facilmente dalle lamelle.
A bordo della navetta spaziale, i funghi sono cresciuti in maniera un pò confusa, in tutte le direzione e con angolazioni diverse. foto Nasa
Hanno perso il loro equilibrio!     



Stefano Balestreri
Cita questa pagina:
Balestreri, S. (2011. Marzo).Flammulina velutipes:Foot velvet. Estratto da AppuntidiMicologia ©
http://appuntidimicologia.blogspot.com/2011/03/flammulina-velutipes.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...