lunedì 27 giugno 2011

Minestra aromatica di porri e pioppini

Anche questa settimana, dopo il post sull’Agrocybe aegerita , ecco una ricetta per rendere onore al nostro raccolto. E' un vero peccato avere la materia prima, ma non l'ispirazione. Cucinare i piopparelli trifolati sarebbe stato scontato, c'era desiserio di novità, ma niente da fare, l'idea non arrivava. 
Così, girovagando per il web, ho scovato questo interessantissimo blog di cucina e digitando la parola "pioppini", ecco per magia materializzarsi una ricetta che prometteva di essere gustosa al palato: Minestra aromatica di porri e pioppini. 
Ricetta tipicamente da clima autunnale, ma con la pioggia dei giorni scorsi sembrava di essere in ottobre e quindi: pronti via, proviamo!

                                                Ingredienti per 4 persone 
2 porri (la parte bianca e parte di quella verde);
450 g di pioppini;
un bicchierino di brandy;
800 ml circa di brodo vegetale;
un cucchiaino di timo essiccato;
un cucchiaino di pepe rosa in grani;
una noce di burro.

Affettate i porri e pulite i funghi. Fate rosolare leggermente i porri nella noce di burro. Aggiungete i funghi, bagnate col brandy e lasciate evaporare. Aggiungete il brodo e cuocete per circa mezz’ora. A metà cottura aggiungete il timo e il pepe rosa in grani pestati grossolanamente. 
Servite caldissima! Se volete potete aggiungere crostini di pane, riso o orzo.

Cosa dirvi di più? 
Le mie “cavie” hanno apprezzato moltissimo, mancava solo di accendere il camino e l’atmosfera sarebbe stata perfetta!
Stefano Balestreri
Un grazie a Nora Carpignano: http://merendasinoira.wordpress.com

Cita questa pagina:
Balestreri, S. (2011. Giugno).Minestra aromatica di porri e pioppini. Estratto da AppuntidiMicologia ©
http://appuntidimicologia.blogspot.com/2011/06/minestra-aromatica-di-porri-e-pioppini.html
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...