martedì 21 giugno 2011

Estate



Avevo programmato il mese di giugno come sempre, con  l’uscita dei post per il lunedì.

Dopo l’articolo su Agrocybe aegerita, specie tipica di questo periodo, almeno qui in Brianza, mi sono accorto che il 21 giugno è una data troppo importante: arriva l’estate!

Quindi, ecco un post tutto per Lei.
Oggi il solstizio è in programma alle 17:16: è lo spartiacque tra la primavera che è giunta al termine e l’estate che inizia.

E con l’estate i campi si fan biondi del grano maturo e verdi del granoturco in piena crescita: è il trionfo della vita contadina.
Questa stagione segna anche l’abbandono dei libri per la maggior parte degli studenti che finalmente possono dedicare tempo ed energie al divertimento, ai tuffi in piscina e al mare, alle giornate spensierate.

E per chi lavora?
Giornate lunghe e calde, frinire di cicale durante la pennichella pomeridiana, attesa di temporali che rinfreschino l’aria.
L’estate qui, in pianura, non facilita certo la crescita dei funghi, ma dopo abbondanti temporali è possibile imbattersi in alcune specie: i prataioli nei luoghi più in ombra e i piopparelli sui tronchi di vecchi alberi.

Così, nelle giornate più afose volgeremo spesso il nostro sguardo verso i monti, immaginando il refrigerio di una passeggiata nei boschi delle vallate alpine alla ricerca di funghi per lo studio o per semplice diletto, ma anche solo per stare a contatto con la natura.

Anche se non più studenti, attendiamo impazienti il tanto desiderato periodo di riposo: ce lo meritiamo sicuramente anche noi.
Stefano Balestreri

Cita questa pagina:
Balestreri, S. (2011. Giugno).Estate. Estratto da AppuntidiMicologia ©
http://appuntidimicologia.blogspot.com/2011/06/estate.html

2 commenti:

  1. La giornata più lunga dell'anno, l'ho proprio trascorsa in un paradiso di grano e di mais, tra quaglie gorgheggianti e grilli felici.
    Non s'udivano ancora le cicale ..... si stavano svegliando dal loro lavoro invernale!
    Devo decidere quale lavoro potrei fare da grande ......!!!

    RispondiElimina
  2. Anonimo:
    Potresti vedere se ti assumono come contemplatore della natura, poi fammi sapere, in alternativa il Poeta ;-)))
    ciao
    stefano balestreri

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...