giovedì 16 febbraio 2012

Neve






Un proverbio recita: “Tanta neve, tanti funghi”.

Non ho mai pensato di verificare se la previsione si avvera o se è semplicemente l’auspicio dei più sfegatati cercatori di funghi che devono trovare un motivo valido per sopportare gli inverni particolarmente nevosi, portatori di parecchi disagi nella vita quotidiana. 

Certamente il manto nevoso mantiene umido e “caldo” il terreno sottostante favorendo il risveglio della natura al primo sole della primavera.

Dopo quest’inverno freddo, ma anche nevoso, per i “micofili” potrà essere un anno interessante per i ritrovamenti fungini?

Aspettiamo e, mal che vada… sotto la neve, pane!
Stefano Balestreri
Foto e testo poetico di Luciano Ponzoni.


Cita questa pagina:
Balestreri, S. (2012. Febbraio).Neve. Estratto da AppuntidiMicologia ©
http://appuntidimicologia.blogspot.com/2012/02/neve.html

4 commenti:

  1. La neve rende magica ogni cosa, ma vedere gli ambienti che frequenti d'estate, coperti di "manna", ti fa pensare e sperare al miracolo. Quest'anno sotto la neve... pane e FUNGHI!
    Complimenti al fotografo Luciano che per sua passione regala a noi pigroni queste bellissime foto.
    Danteroc

    RispondiElimina
  2. Sei andato dal fotografo?
    :-)))
    ciao
    stefano

    RispondiElimina
  3. Stefano, se vuoi la mia foto in alta risoluzione puoi chiedermela, te la invio.
    La foto è stata scattata con la mia ex "Reflex Canon EOS 600-D" che mia figlia mi ha fregato.
    Questa macchina evidenzia la realtà..........
    Ciao, Danteroc

    RispondiElimina
  4. Danteroc.
    Nè in alta nè in bassa risoluzione, grazie!
    Ciao
    stefano

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...