lunedì 30 aprile 2012

In fibrillazione


È sotto gli occhi di tutti, anche di chi troppo attento non è, che questo periodo primaverile è da ritenere eccezionale per il numero e le specie di funghi che stanno crescendo, complice la pioggia e le temperature più autunnali che primaverili dei giorni scorsi!

Morchella extra large
Funghi che si presentano un po’ dappertutto: nelle aiuole, nei parchi cittadini, nelle fiorire… di tutto e di più. 
Quanto basta per far scattare l’agitazione in tutti gli appassionati micofili.

Funghi anche spettacolari per forme e dimensioni che, come lo stupefacente ritrovamento ritratto nella foto, non possono certo passare inosservati. 
Questo è un esemplare affetto da vero “gigantismo”, raccolto qualche giorno fa, durante un’uscita collettiva per lo studio degli ascomiceti con il gruppo micologico.

Lepista nuda
 
Anche alcune specie tipicamente autunnali, come Lepista nuda, Hebeloma e Leccinum scabrum, sono comparsi in questi ultimi giorni nei boschi e nei parchi cittadini.

Leccinum scabrum
 Al di là dei ritrovamenti di funghi extra large e fuori stagione, per i comuni cercatori non rimane che attendere i primi segnali importanti, come le mosse circospette delle vecchie guide indianenei gruppi micologici. 

Sono loro che, con l’esperienza e la conoscenza delle giuste condizioni climatiche, ci faranno intuire che i primi Boletus aestivalis sono arrivati, anche se le loro mosse sono per niente utili per individuare i luoghi di crescita. 

Con un po’ di pazienza e con l’età che avanza, anche noi comuni micofili possiamo aspirare a diventare delle “vecchie guide indiane”.
 Stefano Balestreri

Cita questa pagina:
Balestreri, S. (2012. Aprile).In fibrillazione. Estratto da AppuntidiMicologia ©
http://appuntidimicologia.blogspot.com/2012/04/in-fibrillazione.html


6 commenti:

  1. Una "Morchella esculenta var.rotunda" di cm 21 di altezza, con diametro di cm 8, non l'avevo mai vista.
    Io ero presente sul luogo del misfatto; ero senza fiato...!
    Che sia stata irrorata, anziché dalla pioggia dallo spumante?
    Tenterò di crescere anch'io in questo modo!!
    Ciao, Dante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentre inserivo la foto nel post pensavo alla ricetta della frittata con le morchelle.
      Mi toccherà indicare le dimensioni dei funghi, pensa se dovessero usare 6/8 morchelle di quelle dimensioni...

      Ciao

      Elimina
  2. Veramente grande l'esemplare.
    Interessante sapere che alcuni funghi tipicamente autunnali stanno spuntando, come L. nuda.
    Ma ci sono già segnalazioni dei primi porcini al nord?
    Non è prematuro?
    Grazie
    Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta uscendo di tutto... e oggi piove ancora.

      Segnalazioni ufficiali di porcini dalle mie parti nulla, però da quel che sentivo va tenuto un occhio sul lunario e uno sul meteo...prossimamente.
      grazie.
      Ciao

      Elimina
  3. Emilio Tagliabue1 maggio 2012 10:22

    ciao stefano , su queste crescite eccezionali ci sto pensado da diverso tempo, dopo aver letto un libriccino (i diritti della terra) trovato in bibblioteca.
    secondo quello che dice l'autore la terra ha bisogno di fertilizzanti naturali e non di quelli chimici. torniamo ai funghi simbionti al loro rapporto con le piante .
    piu le piante hanno un rapporto equilibrato di sostanze nutrizionali anno la possibilita di ospitarli come rapporto di scambio. su questo argomento vorrei la tua opinione.
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Ciao.
    Sull'impiego dei fertilizzanti naturali mi trovi pienamente d'accordo.
    Relativamente ai funghi simbionti e saprofiti è evidente che se crescono in abbondanza, dimostrano che le piante ed il substrato di crescita, godono di ottima salute. Un discorso più complesso è la presenza dei funghi parassiti che possono dare il colpo di grazia ad un albero già compromesso, aiutando però l'ambiente alla completa decomposizione dell'albero malato. Per quanto riguarda la crescita di funghi come quello in foto rientra nelle eccezioni che la natura spesso ci regala.
    Risposte in più la puoi trovare su questo precedente post: http://appuntidimicologia.blogspot.it/2011/05/anno-internazionale-delle-foreste.html
    Grazie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...