giovedì 26 aprile 2012

Spezzatino di pollo morchelle e mandorle


Ancora una ricetta semplice, veloce e gustosa con le Morchelle protagoniste, perché risollevano il morale ad una pietanza abitualmente consumata a fettine con la classica verdura: insalata o pomodoro.

                                                                                  
                                                                                                      Dosi per 4 persone:
1 petto di pollo di circa 600 gr;
6-8 Morchelle fresche;
10 - 12 mandorle sgusciate e spelate;
½ scalogno;
farina q.b.
Olio E.V.O. q.b.
Sale e pepe q.b.

In una padella unta con abbondante olio cucinate lo scalogno e le morchelle (15 minuti a fuoco vivace) senza farle asciugare; eventualmente aggiungete del brodo leggero.

Nel frattempo preparate il pollo a tocchetti e infarinatelo.

Tagliuzzate le mandorle.

In un’altra padella oliata, fate dorare il pollo con le mandorle per 15 minuti, salando a piacere.

Unite le morchelle, mescolate il tutto continuando la cottura.

Servite lo spezzatino ben caldo con una macinata di pepe misto .


Il piatto risulta spettacolare se accompagnato con un Grignolino del Monferrato. 
Non aggiungo altro.

Buon appetito!
Stefano Balestreri
Cita questa pagina:
Balestreri, S. (2012. Aprile)Spezzatino di pollo orchelle e mandorle.Estratto da AppuntidiMicologia ©
http://appuntidimicologia.blogspot.com/2012/04/spezzatini-di-pollo-morchelle-e-mandorle.html
 

6 commenti:

  1. Abbiamo gusti molto simili in fatto di cucina.....bravo Stefano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.
      Effettivamente non mi piace modificare troppo i sapori dei funghi con troppe "speziature"
      Sono loro che devono dare sapore e gusto alle pietanze.
      Ciao

      Elimina
  2. Non ho le mandorle in casa, ma le morchelle non mancano.
    E' un momento favorevole alla loro crescita.
    Domani, acquistate le mandorle, proverò questa ricetta
    Ciao.
    Mariuccia di Cremona

    RispondiElimina
  3. La ricetta oltre che vederla l'ho anche assaggiata, niente male

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...