giovedì 2 aprile 2015

Corsi Nazionali per Micologi in Emilia Romagna




Il Gruppo Micologico e Botanico “Valle del Savio” di Cesena promuove la realizzazione di Corsi nazionali di  Addestramento - Formazione e di Approfondimento per micologi pubblici e privati.
I corsi teorici-pratici, mirano a fornire ai candidati una specifica preparazione sugli argomenti previsti nell’allegato A del D.M. 686/96 ed efficace professionalità.
I corsi si svolgono seguendo la metodologia tradizionale delle lezioni, integrate con sussidi audiovisivi e microscopici, per l’esame morfo-botanico dei funghi ed il dibattito sugli stessi.
Saranno effettuate periodiche esercitazioni pratiche, in habitat ed in aula, per la verifica diretta delle conoscenze acquisite teoricamente, suddividendo i partecipanti in gruppi di lavoro.
Si precisa che, nel caso in cui il corso non dovesse essere realizzato per il mancato raggiungimento di un numero sufficiente d’iscrizioni, la quota versata verrà restituita agli iscritti.

Sede dei Corsi - Albergo Cacciatore, 47021 Bagno di Romagna (FC), Frazione Acquapartita, 125   Tel: 0543 903401  Fax: 0543 905507

Corso Nazionale di Addestramento e Formazione per l’ottenimento dell’attestato di Micologo ai sensi del Decreto M.S. 686/96

Il corso è rivolto a operatori del Servizio pubblico e/o privati cittadini, anche di altre regioni o province autonome che devono/intendono formarsi nello specifico settore. La Regione Emilia-Romagna approva e valida il corso di Addestramento e Formazione ai sensi del D.M 686/96.
Il requisito minimo per l’ammissione è il possesso del diploma di Scuola Media Superiore di durata quinquennale. Con la qualificazione di questi operatori si intende garantire alla popolazione la vigilanza sulla commestibilità dei funghi messi in commercio e/o raccolti, nonché la possibilità di un maggiore e capillare controllo sanitario. Il corso teorico – pratico mira a fornire ai candidati una specifica preparazione sugli argomenti previsti nell’allegato A del D.M. 686/96. Per il raggiungimento di tale obiettivo saranno trattati nella I° Sessione argomenti di biologia, sistematica, tossicologia, igiene e tecniche di conservazione, legislazione e riconoscimento soprattutto dei generi, nonché delle specie più importanti; nella II° Sessione verranno affrontati in modo più approfondito il riconoscimento degli habitat (aghifoglie, latifoglie), l’indagine microscopica e tossicologica ed il riconoscimento delle specie fungine fresche, essiccate, surgelate e/o comunque condizionate, nonché il riconoscimento dei tartufi e delle specie similari. Inoltre si è tenuto conto, nella impostazione del programma del corso, di non gravare in modo eccessivo sia sulle Aziende che sui candidati, al fine di favorire la maggiore partecipazione possibile, offrendo al tempo stesso la possibilità di fare diretta esperienza su funghi di habitat e stagioni diversi.



 Il corso si svolge in due sessione biennali, ulteriormente suddivise in sette periodi di tempo, seguendo la metodologia tradizionale delle lezioni, integrate con sussidi audiovisivi o diapositive, per l’esame morfo-botanico dei funghi, il dibattito sugli stessi, nonché esercitazioni pratiche per l’acquisizione  delle tecniche di microscopia, la conoscenza delle spore e degli elementi microscopici più importanti, le reazioni microchimiche e saranno effettuate simulazioni ed esercitazioni su materiale appositamente preparato.
Saranno effettuate periodiche esercitazioni pratiche, in habitat ed in aula, per la verifica diretta delle conoscenze acquisite teoricamente, suddividendo i partecipanti in gruppi di lavoro. I suddetti periodi, della durata di sei giorni ciascuno, dal lunedì al sabato ed uno ulteriore della durata di cinque giorni, dal lunedì al venerdì, per un totale di 300 nel biennio.

Corso Nazionale di Approfondimento micologico: determinazione macroscopica e microscopica dei funghi freschi, secchi e altrimenti conservati - 


Acquapartita di Bagno di Romagna (FC)
30 – 01 – 02 – 03 Ottobre 2015

Il Team di formazione ed aggiornamento micologico di Cesena, in collaborazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica di Cesena, il Corso di Laurea Scienze e Tecnologie Alimentari, Facoltà di Agraria dell’Università di Bologna, con il patrocinio dell’Assessorato Politiche per la Salute della Regione Emilia Romagna, visto il riscontro positivo che hanno avuto le iniziative legate allo studio macro e microscopico dei funghi proposte in questi ultimi anni, propone anche per l’anno 2015, un’iniziativa atta a soddisfare le richieste dei Micologi, pubblici e privati, che devono esprimere la loro competenza non solo su materiale fresco, ma anche nella verifica  morfo-botanica dei funghi secchi, congelati/surgelati ed in salamoia/sott’olio.


L’obiettivo è quello di mantenere ed approfondire la conoscenza delle specie fungine e di incentrare l’attenzione sulle problematiche tipiche della commercializzazione (importazione, distribuzione) e della trasformazione/confezionamento dei funghi conservati; procedure di lavoro, modulistica, conoscenza approfondita delle principali specie interessate, sia macro che microscopicamente, modalità di approccio e di refertazione.
Con questa iniziativa formativa si continua la serie di momenti specifici di aggiornamento, cercando di ottimizzare le conoscenze e la professionalità di questi professionisti, nel rispetto delle regole previste anche dalle normative a carattere europeo.
Il corso avrà durata di n° 30 ore e si svolgerà dal 07 al 10 Ottobre 2015.
L’obiettivo del Corso è quello di mantenere e rafforzare la conoscenza micologica acquisita organizzando i momenti formativi in tre fasi:


  • ricerca in habitat e studio macro-microscopico e determinazione delle specie fungine raccolte:
  • studio macro-microscopico e determinazione delle specie fungine secche e altrimenti conservate:
  • simulazione di refertazione micologica, verifica e discussione.


Team dei docenti è formato da :
Mirko llice, Oscar Tani, Adler  Zuccherelli

Contatti e info: tanioscar@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...